Tipi di raccolta

Raccolta manuale

Attualmente vengono usati utensili come le raschiature, le ruspe o i pettini in forma di ventaglio, anche con un sistema di vibrazione incorporato. Per sbattere l’ulivo bisogna scuotere i rami con attenzione in modo che le olive cadano sulla maglia, un tessuto che è stato precedentemente posizionato sotto l’albero. Le maglie usate attualmente sono una specie di reti sintetiche, di solito di colore verde.

Raccolta con vibratore

La raccolta dell’oliva con vibratore si fa con dispositivi meccanici che vengono attivati grazie alla forza motrice dei trattori che colpiscono i rami o fanno vibrare gli alberi dai ganci che sono soggetti ai tronchi.

Raccolta con mietitrice

Se parliamo di una produzione su vasta scala, attualmente la tecnica la più utilizzata è quella delle le mietitrici. Questo tipo di trattori consente, da un lato, di abbassare i costi e, dall’altro, di accelerare i tempi di raccolta.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close